Caricamento in corso…

Made in Italy in Green


Sei un’impresa del Made in Italy? Partecipa al progetto di Cloros, che mette a disposizione delle imprese un totale di 1 milione di euro per rendere più efficienti i processi produttivi. E vinci la competitività!

Numero Verde: 800 946 948

Creatività, soluzioni tagliate su misura, innovazione. E, certamente, efficienza.

La forza del Made in Italy sta qui. Ma la crisi, e le difficoltà nell’accesso al credito, non aiutano le imprese ad investire sulla competitività. Cloros, Energy Service Company (E.S.Co) leader nel campo dell’efficienza energetica, crede nelle eccellenze italiane come motore per affrontare la crisi, e, nell’anno dei negoziati ONU sul clima, mette a disposizione delle imprese del Made in Italy 1 milione di euro per finanziare, appunto, interventi tecnologici di efficienza energetica dei processi produttivi a favore della competitività e della sostenibilità, riducendo i consumi di energia e le emissioni di C02.

Partecipa

Un’iniziativa che Cloros ha deciso di dedicare alle Piccole e Medie Imprese italiane perché crede nella forza del nostro Paese e nei suoi talenti. Puntare sulla sostenibilità – sull’efficienza energetica – non aiuta solo a tagliare le bollette delle imprese, ma aiuta l’Italia (contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni e dei consumi di energia), e la nostra economia, che guadagna in efficienza e competitività.

Grazie alla partnership con Symbola - Fondazione per le qualità italiane, Cloros selezionerà i migliori candidati (sia da un punto di vista strettamente tecnologico, che stando alla loro rappresentatività del Made in Italy). Gli interventi di Cloros per le imprese consisteranno nella realizzazione di nuovi impianti per la produzione di energia o l’efficienza energetica dei processi industriali. Saranno realizzati attraverso il meccanismo del contratto a prestazione energetica garantita: il risparmio energetico generato dall’intervento permetterà all’impresa di ridurre da subito la bolletta energetica e a Cloros di recuperare il capitale investito (in massimo 4 anni).

Made in Italy in Green - Risparmio

Le imprese selezionate vedranno messi in pratica progetti innovativi per migliorare le prestazioni energetiche dei loro processi industriali, ad esempio grazie all’efficientamento o alla sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, illuminazione. O ancora, la sostituzione di motori elettrici, l’installazione di inverter, l’adozione di macchine a basso consumo di energia, la realizzazione di impianti per la produzione di energia termica ed elettrica. Il budget messo a disposizione per ogni impresa oscilla tra i 30 e 250 mila euro circa. Candidarsi per partecipare al progetto “Made in Italy in green” è semplice, e completamente gratuito. Compilare un breve modulo di adesione per partecipare.

Le imprese premiate inizieranno a risparmiare da subito sulla bolletta, grazie alla realizzazione, degli interventi proposti (e, dunque, alle soluzioni per l’efficientamento, ad esempio, o ai nuovi impianti, o all’eventuale rifasamento dei motori: vedi il regolamento di adesione). E misureranno, nella propria competitività, un balzo in avanti.

Chi può partecipare:

Possono partecipare le PMI, come definite dal D.Lgs 18 aprile 2005 (GU n. 238 del 12-10-2005), con sede in Italia che producono Made in Italy.